Notizia Oggi

Stampa Home
Sdoganato l'uso del principio attivo

Piemonte, "sì" alla cannabis terapeutica

Medicinali di riferimento a carico del servizio sanitario regionale
Articolo pubblicato il 28-01-2016 alle ore 11:52:09
Piemonte, "sì" alla cannabis terapeutica 3
Immagine di repertorio

Anche in Piemonte si potrà usare la cannabis a scopo terapeutico. La Commissione regionale Sanità ha approvato la delibera regionale di indirizzo che recepisce le disposizioni contenute nel cosiddetto 'decreto Lorenzin'. 

Nelle prossime settimane l'Assessorato, dando seguito alle richieste emerse in Commissione, manderà un'informativa a tutte le Asl piemontesi e a tutti i medici di famiglia, per diffondere la conoscenza dell'impiego, le modalità di prescrizione e le forme di rimborso laddove l'uso del principio attivo della cannabis sia ritenuto indispensabile. Il Piemonte è, dunque, l'undicesima regione i cui abitanti, da oggi, potranno ricorrere legittimamente ai medicinali cannabinoidi.

La Giunta si è dimostrata inoltre disponibile a istituire una commissione scientifica per ampliare gli studi e le ricerche sull'impiego e sugli effetti della canapa e per la realizzazione di un centro di produzione controllato sul territorio regionale.

Il Piemonte è l'undicesima regione i cui abitanti potranno ricorrere legittimamente ai medicinali cannabinoidi.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...