Notizia Oggi

Stampa Home
I dati allarmanti dell'Arpa regionale: gravissima anche la siccità

Piemonte, lo scorso anno è stato il più caldo dal 1958

Il mese di luglio è stato mediamente di 4 gradi più rovente rispetto alla media 1971-2000
Articolo pubblicato il 28-01-2016 alle ore 20:34:24
Tanto caldo e pochissima pioggia nel 2015
Piemonte, lo scorso anno è stato il più caldo dal 1958 3

Lo dice un rapporto dell'Arpa Piemonte, l'Agenzia per la protezione ambientale: il 2015 è stato l'anno in assoluto più caldo dal 1958. E rispetto alla media del periodo 1971-2000 si è registrato un aumento medio delle temperature di quasi 2 gradi (1,9 per l'esattezza). In particolare, il mese di luglio è stato quello con le temperature più elevate di tutta la serie storica, presentando la bellezza di quasi 4 gradi medi in più rispetto semore al periodo 1971-2000, superando anche i valori registrati nella famosa estate "bollente" del 2003 che finora aveva il record di periodo più caldo in assoluto.

Ma ovviamente anche i mesi di novembre e dicembre, come si è potuto sperimenare, hanno dato un contributo significativo ad alzare le medie.

E poi c'è il problema della siccità: sempre secondo il rapporto Arpa, nel 2015 in Piemonte sono caduti circa 924 millimetri di piogia, con un deficit di 128 millimetri nei confronti della media 1971-2000: una siccità provocata soprattutto dai mesi di novembre e dicembre, ma anche da luglio e agosto. Un andamento che è certamente proseguito anche in questo mese di gennaio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...