Notizia Oggi

Stampa Home

Piscina a prezzo stracciato: Ghemme prova a vendere l'impianto

Nuova asta
Articolo pubblicato il 22-01-2018 alle ore 11:45:40
Piscina a prezzo stracciato: Ghemme prova a vendere l'impianto 1
Piscina a prezzo stracciato: Ghemme prova a vendere l'impianto 1

Piscina a prezzo stracciato a Ghemme. L’impianto scoperto per il nuoto al confine con Sizzano, infatti, è stato messo di nuovo in vendita dal Comune a poco più di 267mila euro. Un prezzo stracciato, frutto di un ulteriore sconto del 20 per cento rispetto a quello dell’ultima asta (andata deserta lo scorso dicembre), ma soprattutto inferiore di quasi la metà rispetto al valore iniziale di 521mila euro. L’assenza di acquirenti ha costretto l’amministrazione a calare le pretese, nella speranza che il prezzo vantaggioso possa incoraggiare qualcuno a farsi avanti concretamente e non solo con qualche contatto informale come (sembra) sia avvenuto finora.

Il nuovo bando per comprare la piscina di Ghemme (che l’estate scorsa è rimasta chiusa per difficoltà a trovare un gestore temporaneo) scadrà il 19 febbraio alle 12, termine entro cui gli eventuali acquirenti dovranno presentare le offerte. Il giorno dopo alle 10, invece, è prevista l’asta pubblica per l’aggiudicazione.

Le modalità di partecipazione sono contenute nel bando pubblicato in forma integrale all’albo on-line sul sito www.comune.ghemme.novara.it. Per ulteriori informazioni è comunque disponibile anche l’ufficio tecnico (0163.840982).

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...