Notizia Oggi

Stampa Home

Polfer, aumentano i controlli ma calano i reati

93mila persone sottoposte a controlli, 11mila reati rilevati
Articolo pubblicato il 06-01-2016 alle ore 12:26:47
Polfer, aumentano i controlli ma calano i reati 3
Immagine di repertorio

Sono 93mila le persone che, nel corso del 2015, la Polizia Ferroviaria del Piemonte e della Valle D'Aosta ha sottoposto a controlli,  +15% rispetto all’anno precedente. Nell'ambito di tali accertamenti, 56 gli arresti e 978 gli indagati a piede libero. In totale i fermi della Polfer sono stati 600.

In calo, invece, i reati: 11mila quelli rilevati, -30% rispetto al 2014, 15mila i servizi di vigilanza, di cui oltre 1200 anti borseggio. E oltre 12mila gli agenti, in borghese e in divisa, che hanno viaggiato sui treni per prevenire reati, anche coadiuvati dalle unità cinofile.

Ritrovate dagli agenti 50 persone scomparse, tra cui 42 minori "in fuga", poi ricondotte alle famiglie di appartenenza.

Massicci i controlli della Polfer anche nei despositi di rame al fine di prevenire i furti: ben 8 tonnellate di cavi rubati sono stati sequestrati.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...