Notizia Oggi

Stampa Home

Polizia postale scopre tre pedofili nel Biellese

Gli adulti in questione segnalati alle autorità competenti
Articolo pubblicato il 21-02-2017 alle ore 12:27:57
foto archivio
foto archivio

Tre pedofili agivano nel Biellese, scoperti dalla polizia postale. Nelle scorse settimane gli agenti hanno perquisito due biellesi e un uomo che non risiedeva in provincia. I malviventi hanno tra i 30 e i 45 anni e tentavano di adescare minorenni tramite i social network.

Tra le vittime una giovane che durante un incontro tenuto dagli agenti in una scuola biellese ha raccontato che un adulto, oltre a chiederle foto private, ha tentato di incontrarla.

Dopo le indagini e i controlli i tre uomini sono stati segnalati all'Autorità giudiziaria, il reato che viene loro contestato consiste in “qualsiasi atto volto a carpire la fiducia dei minori attraverso artifici, lusinghe o minacce, posti in essere mediante l’utilizzo della rete internet o di altri mezzi di comunicazione, allo scopo di commettere dei reati sessuali”.


 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...