Notizia Oggi

Stampa Home

Ponzone, il Grap rinnova la squadra e Nico Caruso resta presidente

Molti giovani nel direttivo: ora si guarda alla Festalunga
Articolo pubblicato il 11-05-2016 alle ore 10:54:41
Ponzone, il Grap rinnova la squadra e Nico Caruso resta presidente 2
Nico Caruso

Nuova linfa, nuove idee e nuovo consiglio direttivo per il Grap di Ponzone.

L’associazione dei commercianti di via Provinciale riparte dopo un momento di impasse iniziato con l’annuncio delle dimissioni del presidente Nico Caruso. Dimissioni ora rientrate, tant’è che si lavora già al prossimo grande evento, la Festalunga che sarà proposta il 3 e 4 settembre. Insomma si prosegue più convinti che mai in un progetto che in questi anni ha cambiato volto a Ponzone tra eventi in grado di coinvolgere e attirare centinaia di persone, ma anche piccoli interventi di abbellimento del paese come la sistemazione delle rotonde o delle aree verdi. 

«Mi hanno convinto  a rimanere - spiega Caruso -. Cercherò di dare il mio contributo, ma sono contento che ci siano anche diversi giovani del gruppo per dare una mano».

Il direttivo, come detto, si è rinnovato. Ora il vice presidente è Luca Broccatelli, quindi Antonella Bianchetto Songia come segretaria, Andrea Dall’Ara come tesoriere, mentre compongono il consiglio Sandro Dalle Nogare, Michele Curcio, Norberto Dall’Ara, Silvio Caparoni, Matteo Furlan, Luca Bertoldo e Mattia Bongiovanni.  «Noi giovani eravamo già presenti nel Grap - spiega Broccatelli che ha avuto l’incarico di vice presidente -, anche se eravamo fuori dal direttivo. Siamo contenti di avere questa possibilità, è anche un rinnovamento che punta a dare un futuro all’associazione». Il direttivo è già al lavoro da qualche settimana per la nuova Festalunga che si terrà dal 3 al 4 settembre con un programma che è in via di definizione. «E’ confermato l’evento che già l’anno scorso aveva fatto registrare ottimi numeri - spiega Broccatelli -. E abbiamo già lanciato alcune idee per coinvolgere le famiglie con percorsi di bici e sportivi. Inoltre proporremo  la corsa dei carretti dalla discesa di Soprana fino al mercato coperto, questa sarà una vera novità per gli appassionati. Collaborerà con noi anche questa volta il Fondo Edo Tempia». Ci sarà spazio per i banchetti, ma anche per eventi sportivi con una corsa a piedi e una in bicicletta. Per i giovani domenica 4 settembre alla sera sarà proposto nuovamente  il color party con una rivisitazione sulla falsariga della “Color Run” andata in scena a Torino appena la scorsa settimana. Questi alcuni spunti del programma che è in via di definizione. 

Insomma tante idee e soprattutto giovani. «Credo sia importante avere una componente di ragazzi del posto all’interno di una associazione come il Grap - spiega ancora Broccatelli -. Il nostro obiettivo è cercare di portare idee proprio per i giovani visto che in paese non ci sono molte opportunità, già nel recente passato il Grap ha organizzato per esempio la festa di carnevale al palazzetto, oppure il color party dell’anno scorso». 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...