Notizia Oggi

Stampa Home
Curiosità

''Portate ghiaccio per salvare il Monte Rosa''

Era una Fake-news
Articolo pubblicato il 08-09-2017 alle ore 09:04:12
Il volantino incriminato
Il volantino incriminato

Qualche burlone ha colpito ad Alagna. Nei giorni scorsi nelle bacheche del paese era apparso un volantino dal titolo “Salviamo un ghiacciaio” con tanto di programma dettagliato: ritrovo domenica 3 settembre in piazza e salita in quota. Ogni partecipante avrebbe dovuto portare con sè dei cubetti di ghiaccio da lasciare una volta giunti a destinazione. Nel programma si diceva anche che lo staff Rai con Massimiliano Ossini avrebbe atteso tutti i partecipanti per la manifestazione simbolica. Peccato che domenica alla partenza non c’era nessuna troupe e non c’era neppure il conduttore che era all’oscuro di tutto. Proprio sul suo profilo Facebook scrive: «Cari amici, sono stato informato che ad Alagna, ignoti , hanno messo in piedi una bufala, utilizzando indebitamente il mio nome e quello della trasmissione che da anni conduco (Lineabianca, ndr). Uno scherzo di cattivo gusto che ha portato molti di voi ad Alagna. Ci tengo a precisare che non ho mai ricevuto alcuna proposta, ne dato conferma della mia presenza per il 3 settembre».
Insomma qualcuno si sarà pur presentato alla partenza di prima mattina con tanto di ghiaccio, ma non era vero nulla. Massimiliano Ossini di recente è stato in Valsesia, con la sua trasmissione “Linea Bianca” proprio ad Alagna aveva effettuato un servizio sulle piste da sci che aveva riscosso un grande successo. Qualcuno ha pensato forse di sfruttare la sua immagine per organizzare quella che in gergo viene definita una “fake news”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...