Notizia Oggi

Stampa Home

Portula, entra in chiesa e trova tutte le candele accese

Non un soldo nella cassetta delle offerte, per questo motivo sono state chiamate le forze dell'ordine
Articolo pubblicato il 04-09-2017 alle ore 09:36:20
foto repertorio
foto repertorio

A Portula i burloni colpiscono in chiesa parrocchiale. Una volontaria ha chiamato i carabinieri perché temeva che la chiesa fosse finita nel mirino di ladri, o quanto meno di qualche spiritoso che aveva voluto fare uno scherzo. Entrando in chiesa alla sera per chiudere la donna ha infatti trovato accese tutte le candele nella postazione dove vengono fatte le offerte per una preghiera, un voto o un ricordo. Ma non c'erano soldi nella cassetta. Ha quindi pensato che fosse stato un furto e ha chiamato i carabinieri. Giunti sul posto i militari però non hanno rilevato segni di effrazione nella cassetta: forse si è trattato di uno scherzo: qualcuno ha acceso tutte le candele senza mettere un soldo di offerta.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...