Notizia Oggi

Stampa Home
Si concluderà la vigilia di Natale

Pray, il "Cammino della Luce brilla" di solidarietà

Oltre 3mila euro a sostegno di importanti progetti e famiglie bisognose
Articolo pubblicato il 18-12-2015 alle ore 10:49:36
Il Cammino della Luce brilla di solidarietà 3
Alcuni dei volontari del Cammino della Luce

L'ultima tappa del Cammino della Luce 2015 sarà la vigilia di Natale quando la fiammella, proveniente dalla Grotta della Natività di Betlemme, illuminerà le funzioni liturgiche nelle chiese di Pianceri Basso, alle 18, Naula di Serravalle alle 21, Aranco alle 22 e nella parrocchiale di Borgosesia alle 24. A portarla in Valsessera, gli Amici del Presepe di Pray che, in collaborazione con la parrocchia di Pianceri, gestiscono e curano il percorso dal settembre 2009. Come da tradizione, la preziosa fiammella - accesa da una lampada che arde da tempi immemori nel luogo dove Maria diede alla luce Gesù - sarà consegnata dagli scout di Trieste ai volontari del sodalizio praiese: la lanterna, conservata nella chiesa di San Pietro, domani partirà spenta e tornerà accesa con la luce della Grotta.

L'edizione 2015 del Cammino della Luce ha consentito di raccogliere, in questi mesi, oltre 3mila euro grazie alla distribuzione dei lumini votivi benedetti. La somma andrà a finanziare iniziative di solidarietà: 750 euro sono stati devoluti a suor Teresa Silvestri che gestisce a Fane, in Albania, un asilo frequentato da bimbi molto poveri; 1.100 euro sono andati all'ospedale Gaslini di Genova e incrementeranno il fondo creato dai frati cappuccini per sostenere i pazienti non residenti che devono affrontare lunghi periodi di cura assistiti dai propri familiari. Altri 1000 euro saranno assegnati ad Anastasia, bimba borgosesiana colpita da arresto cardiaco post nascita e 250 euro andranno a Gianmario, bimbo di Omegna affetto da leucemia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...