Notizia Oggi

Stampa Home
Industria

Premiato il progetto ''Bellosta e Milano. Il bello che dura nel tempo''

I "Corporate Art Awards" sono premi concepiti per identificare, valorizzare e promuovere le eccellenze del mecenatismo aziendale a livello internazionale.
Articolo pubblicato il 25-11-2017 alle ore 11:41:55
La premiazione dell'azienda
La premiazione dell'azienda

Bellosta Rubinetterie è orgogliosa di  annunciare il conseguimento di un prestigioso encomio per il progetto "Bellosta e Milano. Il bello che dura nel tempo", ritenuto meritevole per la ricerca e promozione di nuovi talenti artistici, unendo prodotto, design, architettura ed espressività artistica. Il premio è stato annunciato il 22 novembre 2017 a Roma, alla presenza del Ministro Franceschini, presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo.

 

 

I  "Corporate Art Awards" sono premi concepiti per identificare, valorizzare e promuovere le eccellenze del mecenatismo aziendale a livello internazionale.

All’iniziativa, inserita all’interno della settimana della Cultura d’impresa di Confidustria, hanno partecipato 80 aziende e 20 istituzioni da 18 nazioni diverse in 4 continenti (lista dei vincitori in allegato). I partecipanti ai "Corporate Art Awards 2017" includono le migliori iniziative di Corporate Art in Italia e nel mondo, soggetti del calibro di Banca Intesa, Fondazione TIM, Fiat, Enel, Poste Italiane, ma anche istituzioni quali Banca d’Italia, il Ministero degli Esteri, il Parlamento Europeo, la FAO e le Nazioni Unite.

 

Un’assoluta novità dell’edizione 2017 è stato il premio speciale per la piccola e media impresa, ricevuto da Bellosta Rubinetterie, ideato con il supporto di Confindustria per dare visibilità agli imprenditori che investono in progetti di valorizzazione artistica sul territorio.

Il progetto, curato per Bellosta Rubinetterie dall'Arch. Silvia Teruggi e dalla Dott.ssa Roberta Teruggi è nato per la settimana della Milano Design Week 2017 e, passando per la Milano Fall Design Week, ha raccolto riconoscimenti importanti tra i quali il patrocinio del Comune di Milano.

Con la premiazione dei giovani fotografi vincitori del concorso in ottobre (durante la Milano Fall Design Week - presso la sede dell'atelier Bellosta di via Montenapoleone 22) alla presenza dell'assessore Cristina Tajani e questo nuovo encomio da parte di Confindustria e di pptArt* si conclude l'iter valorizzativo di alto profilo di questa iniziativa.

 

Il progetto è stato commissionato al team di creativi da Bellosta Rubinetterie sull'onda ormai consolidata di attività simili sviluppate negli ultimi anni, volte al sostegno del Made in Italy attraverso la promozione culturale e la valorizzazione del patrimonio e delle capacità italiane, che vanno oltre il prodotto, incontrando il mondo del sociale, dell'arte e della cultura. Con quest'ultima iniziativa l'accento è stato posto sui giovani fotografi dell'Accademia di Brera, da sempre fucina di idee innovative, ben radicate però in un'Istituzione, quella dell'Accademia, che ha fatto la storia dell'arte e della cultura in Italia e nel mondo. Guidati dalla prof. ssa Paola Di Bello gli studenti della Breraklasse hanno così reinterpretato le forme urbane archetipiche della città di Milano, ricercando in esse similitudini formali con le linee di design della rubinetteria, creando vere e proprie opere d'arte.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...