Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca Giudiziaria

Processo Blood Sucker, un perito dirà si i tassi erano da usura

Prosegue il procedimento in tribunale a carico del clan
Articolo pubblicato il 05-03-2016 alle ore 06:34:08
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Sarà un perito contabile a dire se i tassi applicati da Giuseppe "Pino" Di Giovanni erano veramente da considerarsi usura. Il tribunale ha nominato un perito contabile che il 21 marzo dirà effettivamente se si può parlare di usura. Il processo "Blood Sucker" sta entrando nel vivo, l'altro giorno si è svolto un altro filone del procedimento che ha visto alla sbarra sempre altri componenti della famiglia accusati anche loro di usura ed estorsione, gli avvocati difensori hanno chiesto la ricusazione del giudice, ovvero la rinuncia da parte del magistrato a valutare il caso in quanto già in precedenza aveva giudicato un altro caso sempre del filone di indagine.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...