Notizia Oggi

Stampa Home
Evento

Prosegue il Cammino dei miracoli con Bruno Bosia

La prima tappa da Castelletto Cervo a Roasio
Articolo pubblicato il 04-04-2016 alle ore 18:22:53
Bruno Bosia
Bruno Bosia

Prosegue il "Cammino dei miracoli" con Bruno Bosia di Prato Sesia, un vero e proprio pellegrino che ha fatto ben nove viaggi a Santiago di Compostela più altri a Mont Saint Michel, a Roma, lungo la via Francigena, a Santa Maria di Leuca e in Terra Santa
Quest'anno la prima tappa è il Monastero di San Pietro della Garella di Castelletto Cervo domenica 17 aprile, per giungere alla Curavecchia di Roasio dove si trovano il Santuario di Santa Maria dei Cerniori e l'oratorio di Sant Eusebio de Pecurili. Il percorso quasi tutto nella baraggia di circa 18 Km.  Il ritrovo è alla Curavecchia alle ore 7.30, dove lasceremo metà delle auto e quindi ci trasferiremo al Monastero. La partenza da qui è prevista verso le ore 8. Pranzo come sempre al sacco.
La seconda tappa è dalla Curavecchia alla Pieve di Naula (Serravalle Sesia) per 15 km di percorso misto. Questa tappa è programmata per domenica 24 aprile, con ritrovo al piazzale del Bowling (vicino alla rotonda per Grignasco) alle ore 7.30 e con le solite modalità ci trasferiamo alla Curavecchia. La partenza da qui è prevista verso le ore 8.
Per avere maggiori informazioni chiamare il numero 328.28.49.398. Il cammino dei Miracoli avrà un proseguimento con altre due tappe: dalla Pieve di Naula alla chiesa di San Giovanni al Monte di Quarona e da Quarona all'oratorio di San Jacu Pittu di Cellio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...