Notizia Oggi

Stampa Home
Ambiente

Puliamo il mondo ha fatto tappa a Roasio

Scuola protagonista con la raccolta di rifiuti nei boschi
Articolo pubblicato il 09-10-2016 alle ore 16:21:33
I ragazzi protagonisti
I ragazzi protagonisti

Anche quest’anno il Comune di Roasio ha aderito alle giornate organizzate dalla Legambiente per l’iniziativa “Puliamo il mondo 2016”, nelle quali sono state coinvolte le due classi quinte della scuola primaria di Roasio. Questa la lettera dei ragazzi di quinta «Puliamo il mondo dice il cartello appeso a scuola. Il signor Vincenzo Tribuzio è venuto nella nostra classe ad appenderlo proprio nei giorni scorsi. Ci siamo chiesti se quest’anno sarebbe toccato a noi andare per il paese muniti di sacchetti e guanti, per raccogliere tutto quello che non deve stare per le strade, ma nei bidoni della spazzatura. Abbiamo tutti una grande voglia di fare questa esperienza e non vediamo l’ora di metterci alla prova. Il signor vincenzo, accompagnato dal signor Agostino, un rappresentante di Legambiente Vercelli,  ci fa sedere ed inizia a spiegarci come e perchè rispettare il pianeta. Bisogna buttare i rifiuti negli appositi bidoni, per poterli riciclare, perchè il mondo è di tutti quindi anche nostro.  Ci danno un cappellino e una pettorina gialla,  un paio di guanti per proteggerci. “Sembriamo dei Minions” dice qualcuno.  Usciti da scuola iniziamo a raccogliere bottiglie di plastica, lattine di bibite, pezzi di piastrelle, persino la suola di una scarpa Facciamo pure a gara a chi raccoglie piu’ rifiuti. Prima di oggi non avevamo mai pensato di poter aiutare la terra ad essere pulita. Tornati a scuola abbiamo consegnato i sacchetti pieni di immondizia al rappresentante di Legambiente e poi abbiamo fatto una foto di gruppo per ricordarci del nostro lavoro ed impegno. Dobbiamo pensare sempre che il mondo è casa nostra e tenerlo pulito è un nostro dovere». Soddisfatto il Comune dell’impegno dei ragazzi come spiega Tribuzio: «Queste giornate sono di fondamentale importanza, al fine di sensibilizzare i nostri ragazzi a questo delicato aspetto che tocca da vicino ognuno di no».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...