Notizia Oggi

Stampa Home

Quarona aspetta da Torino i soldi per sistemare la scuola elementare

Forse sarà la volta buona
Articolo pubblicato il 28-11-2017 alle ore 15:04:45
Quarona aspetta da Torino i soldi per sistemare la scuola 3
Quarona, la scuola elementare di piazza Libertà

Riqualificazione sotto il profilo energetico in vista per l'edificio che ospita le scuole elementari di Quarona. Un'opera finalizzata alla diminuzione dei consumi e dei costi, da tempo inserita nei programmi dell'amministrazione comunale ma rimasta accantonata nell'attesa di giungere a un finanziamento che coprisse i costi. E il momento sembra possa essere arrivato, grazie a un bando regionale che premia i progetti presentati da Comuni al di sotto dei cinquemila abitanti. La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo, che andrà ora all'esame della Regione.

«Il progetto prevede essenzialmente la sostituzione di tutti i serramenti, l'installazione delle valvole termostatiche e la realizzazione di un cappotto termico esterno - anticipa il sindaco Sergio Svizzero -, tutti elementi che permetteranno la riqualificazione dell'immobile per la riduzione dei consumi energetici. Per l'assegnazione dei finanziamenti il requisito determinante è costituito dalla previsione del risparmio energetico che si andrà a ottenere con i lavori, e la nostra valutazione ci porta a sperare in un positiva conclusione per la nostra richiesta. Proprio per questo è stato scelto di procedere con un cappotto esterno che garantisce un migliore contenimento energetico».

Il bando della Regione Piemonte finanzia opere di riduzione dei consumi energetici in edifici e strutture pubbliche di Comuni con popolazione inferiore ai cinquemila abitanti. L'importo complessivo dei lavori ammonta a 419mila euro: «Il bando regionale sostiene l'ottanta per cento dei costi - precisa il primo cittadino -, quindi arriverebbero intorno ai 320mila euro. Il resto della somma si andrebbe a completare con risorse dalle casse comunali».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...