Notizia Oggi

Stampa Home

Quarona, ecco le tariffe per chi vuole sposarsi in municipio

Definite le disposizioni
Articolo pubblicato il 22-11-2017 alle ore 18:20:57
Quarona, ecco le tariffe per chi vuole sposarsi in municipio 2
Quarona, il municipio

Definite a Quarona le disposizioni per la celebrazione dei matrimoni civili. La sede individuata è la sala consiliare del municipio di via Zignone, e può essere concesso anche l'utilizzo del parco della villa secondo le tariffe stabilite. Queste prevedono l'uso gratuito della sala consiliare se la celebrazione avviene in orario di lavoro e almeno uno degli sposi sia residente a Quarona; nel caso nessuno degli sposi sia residente in paese la tariffa per l'utilizzo della sala è di 50 euro. Tariffe modificate anche in caso di celebrazioni al di fuori degli orari di lavoro: a titolo di contributo spese per allestimento, pulizia, riscaldamento, la quota varia in 50 euro se almeno uno degli sposi sia residente in paese e in 100 euro in caso nessuno lo sia. Gli addobbi floreali sono consentiti, a cura e spese del richiedente, così come l'effettuazione di servizi fotografici con apparecchiature che non intralcino lo svolgimento della cerimonia e l'uso di strumenti musicali per un sottofondo di accompagnamento alla cerimonia. Per le cerimonie può essere inoltre concesso l'uso esclusivo del parco di Villa Zignone: la tariffa è di 100 euro con almeno uno degli sposi residente in paese e di 200 euro in caso nessuno lo sia. Non si effettuano celebrazioni di matrimoni civili e costituzione delle unioni civili nei giorni 1 e 6 gennaio, Pasqua e lunedì di Pasqua, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto, 1 novembre, 8, 25, 26 e 31 dicembre, e nel giorno della festa patronale di San Giovanni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...