Notizia Oggi

Stampa Home

Quarona: fuori da Enersesia e da Atap

Svizzero: «Le legge è chiara: non è possibile far parte di società che siano doppioni di altre o che non siano strettamente indispensabili al Comune»
Articolo pubblicato il 10-03-2017 alle ore 12:20:58
Quarona municipio
Quarona municipio

L'amministrazione comunale di Quarona continua la revisione delle società partecipate e decide di uscire da Atap e Enersesia. «Le legge è chiara - sottolinea il sindaco Sergio Svizzero -: non è possibile far parte di società che siano doppioni di altre o che non siano strettamente indispensabili al Comune. Per questo siamo già usciti da Atena e Atena Spa, dato che aderiamo già al Cordar. In questo momento stiamo procedendo con l’alienazione dall’azienda di trasporti Atap, seguendo Biella e Vercelli, ed Enersesia».

Concluso l'iter per uscire da Atena e Atena Spa, ora Quarona sta procedendo con Atap e Enersesia. «Per quanto riguarda Enersesia - conclude il primo cittadino - faremo un bando per vedere se qualche Comune può essere interessato a subentrare al nostro posto, in caso contrario ci rivolgeremo direttamente alla società». Lo stesso vale per Atap, con il Comune che ha intenzione di vendere ad altri le proprie quote, altrimenti torneranno in capo ad Atap.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...