Notizia Oggi

Stampa Home

Quarona, nove date per la nuova stagione teatrale

Articolo pubblicato il 19-10-2017 alle ore 18:11:23
Quarona, nove date per la nuova stagione teatrale 3
Quarona, nove date per la nuova stagione teatrale 3

Partirà questo mese la stagione di “QuaronAteatro”, proposta dal Comune di Quarona con la possibilità di assistere gratuitamente agli spettacoli. In programma ci sono nove eventi con intepreti e compagnie locali e la seconda edizione del “Quarona teatro festival”.

La rassegna proseguirà a cadenza pressochè mensile sino alla conclusione con la competizione che metterà di fronte gruppi teatrali amatoriali. Tutti gli spettacoli saranno presentati al salone Sterna, con inizio alle 21.15. «Abbiamo scelto di proseguire sulla linea di privilegiare compagnie teatrali non professioniste e locali - evidenzia Ines Curnis, assessore comunale alla cultura -. Come negli anni scorsi saliranno sul palco attori e gruppi del Vercellese e delle province limitrofe. Abbiamo confermato anche l’ingresso gratuito agli spettacoli per dare la possibilità a tutti di poter assistere agli spettacoli. In questa direzione è anche la scelta di proporre le rappresentazioni al sabato sera, a eccezione di due spettacoli in date significative per la “Giornata della memoria” e la festa delle donne dell’8 marzo».

Il programma si aprirà sabato 28 ottobre con “7ottanta storie” della compagnia teatrale “Carovana” di Trivero: si tratta di uno spettacolo che porterà sul palco 35 interpreti, fra cantanti, ballerini e cabarettisti, per assicurare un viaggio musicale che farà rivivere le storie e le emozioni degli anni Settanta e Ottanta.

Si proseguirà l'11 novembre con “Lunidì sò impegnà”, commedia dialettale con la compagnia “Borlotti burloni” di cui è autore e interprete Flavio Colombo originario di Quarona e trasferitosi in provincia di Pavia. Le altre date in cartellone vanno tutte nel 2018. Il 26 gennaio lo spettacolo sarà proposto in occasione del “Giorno della memoria”: sul palco l'associazione culturale “Fiorile e Messidoro” porterà “Senza parole”. A seguire, il 24 febbraio “Amadeus” con la compagnia “della Civetta”, il 3 marzo “Arsenico e vecchi merletti” con “i Barlafus”, l'8 marzo “Capitoli al femminile” che porterà ancora in scena “Fiorile e Messidoro”, il 7 aprile il “Monologo inedito” dell'attrice vercellese Roberta Correale, il 21 aprile “Niente sesso, siamo inglesi” con “il Veliero” di Borgosesia, il 4 maggio l'attore varallese Daniele Conserva sarà sul palco di salone Sterna con “Divino in vino” di cui è anche autore.

Non è finita: il Comune ha deciso di riproporre il “Quarona film festival” che aveva debuttato lo scorso anno. Per il secondo anno verrà data la possibilità a interpreti e gruppi amatoriali di portare in scena loro testi o spezzoni di classici, sotto l'esame di una giuria che ne decreterà il vincitore. Il concorso (con la direzione artistica di Costanza Daffara) sarà in data da definire probabilmente a maggio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...