Notizia Oggi

Stampa Home

Quarona, via Roma chiusa per 5 giorni 

Il cantiere impegnerà entrambe le carreggiate
Articolo pubblicato il 03-10-2017 alle ore 14:44:38
Quarona, via Roma chiusa per 5 giorni  3
Quarona

Lavori nel centro di Quarona. Nel programma per il rinnovo degli asfalti in alcuni tratti stradali rientra anche il rifacimento della pavimentazione in porfido all’incrocio fra corso Rolandi e via Roma. Per consentire l’effettuazione dell’intervento si renderà necessaria la chiusura per alcuni giorni del tratto poichè il cantiere impegnerà entrambe le carreggiate, e il Comune ha predisposto le modifiche alla viabilità.

I lavori (affidati alla ditta Nuova Sacced) sono messi in calendario da giovedì 5 a martedì 10 ottobre e comporteranno la rimozione completa della pavimentazione stradale in cubetti e del fondo sottostante, e il conseguente rifacimento in asfalto. Pertanto, per la durata di cinque giorni, salvo imprevisti, si prevede la chiusura totale di via Roma (con accesso consentito ai residenti e per i parcheggi) e di un tratto di corso Rolandi. La viabilità subirà pertanto alcune modifiche. In direzione Varallo la percorribilità sarà garantita (con il divieto per mezzi oltre i 35 quintali) con la deviazione su piazza Combattenti, vicolo del Reale, via Lanzio e rientro su corso Rolandi.

In senso opposto, viene invece istituita l’inversione del senso unico di via XX Settembre per consentire ai veicoli provenienti da nord di proseguire in direzione di Borgosesia. Nei giorni del cantiere viene anche prevista la deviazione obbligatoria per gli autobus (in direzione nord verso Varallo) su via Zignone e uscita sulla strada provinciale, e l’istituzione di un semaforo temporaneo per regolare il passaggio sul ponte sul Sesia. L’intervento riguarderà anche l’asfaltatura dei tratti più disastrati delle strade cittadine.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...