Notizia Oggi

Stampa Home
Nomine del Cda

Quattro vice presidenti per l'Ascom Vercelli

Si tratta di Paolo Melotti, Paolo Tofi, Manuela Cerruti e Massimo Maio
Articolo pubblicato il 24-02-2016 alle ore 17:41:42
Antonio Bisceglia
Antonio Bisceglia

L'Ascom Vercelli ha completato l'iter del rinnovo delle cariche. Il consiglio direttivo ha nominato all’unanimità i quattro vice presidenti, che insieme al Presidente Antonio Bisceglia (rinnovato a dicembre), vanno a formare il comitato esecutivo.Si tratta di Paolo Melotti, titolare del Modo Hotel, già presidente dell’Atk locale, Paolo Tofi, assicuratore e già vice presidente della Camera di Commercio di Vercelli; Manuela Cerruti, titolare dell’omonimo negozio di tende e arredo casa di Via Balbo a Vercelli; Massimo Maio titolare (insieme al fratello Alessandro) della Maio Group, azienda leader nel settore della ristorazione, accoglienza e catering.

Gli altri componenti del direttivo sono: Natale Aimino, Guido Ambrogione, Dario Bertoli, Camillo Bordonaro, Alfonso Buonocore, Massimo Camagna, Antonio Canato, Giorgio Carboni, Mario Carrara, Leo Massimo Consoli, Fabio Coppo, Marco Cortella, Franco Cortese, Christian Costardi, Lucia Crosa, Gian Mario Demaria, Alberto Filippini, Teonesto Franchino, Pier Carlo Gozzi, Marco Greppi, Roberto Gualino, Ermir Hequimi, Maurizio Libiani, Claudio Limberti, Alessandro Loqui, Massimo Magagnato, Marta Marini, Michele Moreni, Simone Musazzo, Fabrizio Pistono, Caterina Politi, Germano Prella, Alvise Racioppi, Raffaele Raviglione, Luigi Reale (subentrato a Daniela Mortara, nominata assessore al Comune di Vercelli), Domenico Sabatino, Giuseppe Saggia, Angelo Santarella, Stefano Spelta, Francesco Tarallo, Paolo Tencone, Mattia Tricerri, Ilario Venturino.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...