Notizia Oggi

Stampa Home

Rapina da 100mila euro: a processo 50enne di Ghemme

A maggio si discute in tribunale un fatto accaduto ad Alessandria nel 2012
Articolo pubblicato il 27-02-2016 alle ore 21:40:37
Rapina da 100mila euro: a processo 50enne di Ghemme 3
Foto d'archivio

Un ambulante residente a Ghemme in carcere per rapina. Sarà processato il 20 maggio a Novara un 50enne accusato di aver sottratto nel 2012 100mila euro a un ex barista. L’episodio è avvenuto ad Alessandria, dove l'uomo aveva un banco al mercato. Un amico era venuto a conoscenza che una persona aveva da poco venduto un bar e che poteva essere interessato a scambiare i 100mila euro ricevuti come provento dell’alienazione in vecchie lire.

Dopo aver fatto credere al truffato che poteva essere un’operazione vantaggiosa, in grado addirittura di raddoppiare il capitale, il ghemmese insieme ad altre due persone si era fatto consegnare una valigetta piena di soldi nella zona del casello autostradale di Biandrate (dopo che i protagonisti di questa strana storia si erano già visti in Sardegna). L’ex barista di Alessandria non ha mai recuperato i suoi soldi e dopo la denuncia ai carabinieri sono scattate le indagini. L'imputazione è quella di rapina, anche se abbastanza anomala.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...