Notizia Oggi

Stampa Home

Regione Piemonte a fianco della protesta degli insegnanti diplomati

Articolo pubblicato il 21-01-2018 alle ore 18:57:40
Regione Piemonte a fianco della protesta degli insegnanti diplomati 3
Regione Piemonte a fianco della protesta degli insegnanti diplomati 3

Preoccupazione tra i diplomati magistrali che lavorano come insegnanti. L’assessore piemontese all’istruzione, Gianna Pentenero, appoggiata da tutto il consiglio regionale, invierà nei prossimi giorni una lettera al ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli per mettere in rilievo la delicatissima posizione dei maestri non laureati dopo la sentenza del Consiglio di Stato che li condanna al precariato.

E’ quanto raggiunto dalla delegazione di diplomati magistrali del Piemonte, di cui fa parte anche la rappresentanza della provincia di Vercelli formata dagli insegnanti Rossella Zeppi, di Gattinara, Carla Traverso, Luca Dibitonto.

Lunedì nella sede del consiglio regionale a Palazzo Lascaris, si è tenuta l’audizione del diplomati magistrali. «L’intero consiglio regionale si è dimostrato solidale - dicono i tre esponenti locali - prendendo posizione fino a sottoscrivere atto formale di rinforzo alla lettera che l’assessore regionale all’istruzione e formazione Gianna Pentenero indirizzerà al ministro ed al ministero dell’Istruzione. Con questo atto il Piemonte è la prima Regione a dimostrare con un atto formale la solidarietà, chiedendo una risoluzione politica a breve. Ringraziamo a nome di tutta la categoria».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...