Notizia Oggi

Stampa Home
Finanza

Resort abusivo e in nero con vista lago Maggiore

Il proprietario non aveva mai richiesto alcun permesso
Articolo pubblicato il 01-09-2016 alle ore 08:48:59
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Un resort abusivo di proprietà di un cittadino italiano residente nel Liechtenstein. L'uomo è proprietario di 14 appartamenti e 6 stanze doppie in Ghiffa (Verbania) dislocati su 5 ville a formare un unico comprensorio, vista lago con giardino e piscina. Questi immobili,pubblicizzati su un sito internet tedesco, venivano dati in locazione per brevi periodi di vacanza abusivamente. Infatti non era stata fatta alcuna comunicazione agli enti preposti, nessuna comunicazione di pubblica sicurezza trasmessa alla Questura, nessun titolo autorizzativo di Asl e Vigili del fuoco per l’esercizio dell’attività turistico recettiva. E inoltre l'uomo non aveva mai dichiarato i redditi relativi all'attività. I finanzieri di Verbania durante un sopralluogo hanno trovato inoltre due collaboratori: uno di nazionalità rumena e uno libanese.

L'uomo inoltre era stato fermato qualche mese prima al valico e stava transitando oltre confine con 15.297 euro in contanti in violazione degli obblighi di legge in materia di movimentazione transfrontaliera di capitali

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...