Notizia Oggi

Stampa Home

Respira i fumi della stufa sporca del vicino e va all'ospedale

Al pronto soccorso per accertamenti
Articolo pubblicato il 22-11-2016 alle ore 09:23:38
Respira i fumi della stufa sporca del vicino e va all'ospedale 2
Foto d'archivio

Un uomo residente a Biella è finito in ospedale, per fortuna solo per accertamenti, dopo aver respirato il fumo proveniente dalla canna fumaria del vicino di casa, in cattivo stato di manutenzione.

E' stato proprio il vicino a chiamare carabinieri e vigili del fuoco quando si è accorto del fumo nero e che emanava un cattivo odore proveniente dall'appartamento vicino. 

I vigili del fuoco hanno accertato che il fumo usciva dalla canna sporca di una stufa a pellet. Nel corso del controllo i carabinieri hanno notato inoltre che nell'appartamento, in cui vive un egiziano di 29, c'erano fili volanti dell'elettricità: è emerso che l'uomo si era allacciato abusivamente alla rete elettrica. 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...