Notizia Oggi

Stampa Home
Scoperta della polizia ferroviaria

Ricercato internazionale fermato dalla Polfer

L'uomo era un 20enne con una condanna internazionale
Articolo pubblicato il 01-01-2016 alle ore 14:38:36
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Non pensava di essere arrestato proprio sotto le feste natalizie, tanto che girava senza problemi in stazione di Novara. Un 20enne di origini slave è stato però notato dalla Polfer mentre scendeva dal treno Torino-Milano, i poliziotti si sono subito accorti dell’atteggiamento sospetto dell’uomo e non hanno esitato a fermarlo.

Gli accertamenti hanno appurato che si trattava di un giovane su cui pendeva un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità rumene nell’agosto di quest’anno per una serie di furti in abitazione commessi proprio in Romania, con la conseguente condanna a due anni di reclusione.

L’uomo, una volta terminati i rituali adempimenti, è stato accompagnato al carcere di Novara, a disposizione della Corte di Appello di Torino competente per le successive procedure di convalida dell’arresto e le decisioni in merito all’eventuale richiesta di consegna avanzata dallo Stato che ha emesso il provvedimento.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...