Notizia Oggi

Stampa Home
Iniziativa

Rimella cerca contributi per recuperare le borgate storiche

In tanti centri hanno proposto la propria candidatura
Articolo pubblicato il 25-05-2016 alle ore 21:26:41
Rimella cerca fondi
Rimella cerca fondi

I centri dell’alta Valsesia lanciano l’operazione simpatia per portare a casa un contributo utile a recuperare gli antichi borghi. Il Governo mette a disposizione 150 milioni di euro per la ristrutturazione dei luoghi abbandonati. E’ Rimella uno dei primi centri a lanciare la proposta di scrivere e segnalare al Ministero il recupero della frazione Sant'Antonio. Ma anche Sabbia si è messa in moto.
Per determinare quali luoghi saranno oggetto delle risorse messe in campo il Governo ha attivato un indirizzo di posta elettronica (bellezza@governo.it) a cui i cittadini potranno segnalare, fino al 31 maggio, un luogo pubblico da recuperare, ristrutturare o reinventare per il bene della collettività o un progetto culturale da finanziare. »Serve la collaborazione di tutti - spiega il sindaco Riccardo Peco -. Abbiamo invitato quindi tutti coloro che hanno anche soltanto visitato il nostro Comune a darci una mano, è possibile anche invitare altre persone».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...