Notizia Oggi

Stampa Home

Riportati a valle gli studenti bloccati da una frana sopra Alagna

Articolo pubblicato il 30-03-2016 alle ore 18:35:45
Riportati a valle gli studenti bloccati da una frana sopra Alagna 3
Escursione sopra Alagna per gli studenti

E' stata riportata a valle la scolaresca belga rimasta bloccata oggi sopra Alagna per via di una frana che ha ostruito il passaggio sulla via del ritorno. E’ stato necessario far intervenire alcune squadre da terra per portare in salvo la comitiva, che si era avventurata lungo le miniere sopra Alagna, nella zona del rifugio Pastore. 

Il gruppo aveva iniziato l’escursione già al mattino in compagnia di un accompagnatore naturalistico, in totale una sessantina gli studenti presenti. Tornando indietro però è stato trovato un ostacolo lungo la strada principale,  una frana di pietre che ha interrotto la viabilità per la località Acqua Bianca-Rifugo Pastore. Anche la parte terminale della pista da sci del vallone di Bors è stata chiusa perchè impraticabile.

La guida ha dato l’allarme e sul posto sono intervenute le squadre del Soccorso alpino. In un primo momento si pensava di far alzare in volo l’elicottero, ma avrebbe richiesto troppo tempo evacuare tutte e sessanta le persone presenti. Alcune squadre del Soccorso alpino della sezione di Alagna sono partite per un sentiero alternativo raggiungendo il gruppo e riaccompagnandolo in paese senza problemi a piedi.

Per gli studenti è stato un finale di giornata sicuramente avventuroso, nessuno per fortuna è rimasto ferito o infortunato e tutto si è risolto anche grazie alla preparazione del Soccorso alpino volontario. Ora bisognerà capire come rimuovere la frana che ha ostruito il passaggio, le pietre infatti si trovano proprio lungo una delle vie turistiche principali.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...