Notizia Oggi

Stampa Home
Tradizioni

Riti antichi per il solstizio d'estate a Rossa

Appuntamento sabato con l'associazione Wild
Articolo pubblicato il 16-06-2016 alle ore 07:08:11
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Sabato 18 giugno a Rossa, in occasione del solstizio d'estate sarà occasione per riscoprire le tradizioni del passato con un'escursione al chiar di luna organizzata da Wild. In tutto il mondo, nel giorno più lungo dell'anno vengono celebrate feste con falò, riti magici e religiosi. Anche a Rossa, fino a poco tempo fa era usanza raccogliere erbe e fiori per portarle agli alpeggi che insieme all'antica preghiera magica dovevano proteggere da eventi avversi le persone, gli animali e i raccolti Il ritrovo è per le ore 16  a Rossa da dove, dopo l'aperitivo di benvenuto presso la Trattoria dei Cacciatori, si salirà verso il Pizzo Tracciora. Al ritorno, al chiar di luna, presso la cappella del '700 nota come del "Signore che dorme" si potrà recitare l'antica preghiera magica, i più audaci interpreatre il rito del lavacro con la rugiada e data la panoramicità del luogo contemplare la volta celeste.  Obbligatoria la prenotazione telefonando al 366.2843350

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...