Notizia Oggi

Stampa Home

Ritrovano a Roma il cane scappato tre anni fa

E' successo a Paolo Jean, capogruppo degli alpini
Articolo pubblicato il 12-04-2016 alle ore 20:02:35
Ritrovano a Roma il cane scappato tre anni fa 3
La famiglia con Pallino (foto tratta da www.cinquequotidiano.it)

Ritrovano a Roma dopo tre anni il cane perso a Maggiora. Una favola a lieto fine che ha come protagonista Pallino, un cane di razza bolognese di 6 anni. Tre anni fa il cagnolino, impaurito dai “botti” sparati durante l'inaugurazione della nuova pista di motocross, era fuggito dal giardino dell'abitazione dei proprietari, situata vicino al prato dove i camperisti intervenuti alla kermesse festeggiavano l'evento.

E' stato ritrovato la scorsa settimana mentre vagava impaurito sulla Laurentina: i veterinari del servizio veterinario locale grazie al microchip sono riusciti a risalire ai proprietari, la famiglia del capogruppo degli alpini Paolo Jean. Pallino era in buone condizioni, tosato e con le unghie tagliate. E' possibile che il cane sia fuggito alle persone che lo avevano trovato e sottratto a Maggiora; chiunque lo ha preso si è ben guardato comunque dal rintracciare i legittimi proprietari, cosa semplicissima perché Pallino era regolarmente munito di microchip. Dopo la scomparsa del cane, la famiglia Jean aveva effettuato ricerche nei dintorni. Vane sono state le ricerche nel bosco vicino, estese alle strade e ai parcheggi predisposti per gara. Inutili anche gli avvisi con le foto del cagnolino appese ovunque, come pure le ricerche via Internet.

Grandissimo lo sconforto di tutta la famiglia, soprattutto dei tre nipotini, in particolare della piccola Noemi, che era un po'la sua “mammina”, e anche l'altro bolognese, cresciuto con Pallino sembrava spaesato. Da domenica Pallino è ritornato a Maggiora tra la gioia della famiglia e degli altri amici quattro-zampe. Nel frattempo infatti per Pallino si aggiunto un “fratellino”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...