Notizia Oggi

Stampa Home
Incontro a Cuneo

Riva Vercellotti: Calma con fusioni forzate dei Comuni

Il presidente della Provincia di Vercelli ha detto la sua sul futuro delle pubbliche amministrazioni
Articolo pubblicato il 21-03-2016 alle ore 14:26:25
Carlo Riva Vercellotti
Carlo Riva Vercellotti

«Calma con accorpamenti e fusioni forzate che devastano l'identità dei territori». E' la tesi sostenuta dal presidente della Provincia di Vercelli Carlo Riva Vercellotti che venerdì ha preso parte al dibattito sul futuro delle Pubbliche amministrazioni a Cuneo alla presenza anche di alcuni Ministri. «Finalmente molti concetti su cui da anni mi batto sono entrati nelle proposte dell'Unione Province italiane e di autorevoli esponenti del Governo - spiega Riva Vercellotti -.Calma con accorpamenti e fusioni forzate che devastano l'identità dei territori. Finiamola con tagli dissennati che penalizzano i servizi ai cittadini». E aggiunge ancora: «Basta alla politica discriminatoria che, attraverso un sistema distorto di tagli iniqui, divide le autonomie locali -e quindi i cittadini- tra quelli di serie A e quelli di serie B Continuerò a pressare e vigilare perché dalle parole si passi ai fatti».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...