Notizia Oggi

Stampa Home

Roasio progetta un orto per i bimbi della scuola materna

Intanto è stato rinnovato il dormitorio
Articolo pubblicato il 22-09-2016 alle ore 13:42:02
Roasio progetta un orto per i bimbi della scuola materna 2
Immagine di repertorio

Comune di Roasio investe nella scuola, ambito considerato dall'amministrazione comunale punto focale della programmazione.

«Per l'inizio dell'anno scolastico - spiega il consigliere con delega all'istruzione e alla scuola Ivonne Picco - abbiamo attuato un primo intervento alla scuola dell'infanzia con il rifacimento del dormitorio. I lavori che hanno interessato lo stabile hanno visto l'eliminazione della vecchia perlinatura presente nel locale, ormai vetusta e fatiscente e il risanamento del muro retrostante».

La parete presentava ormai diversi distaccamenti dell'intonaco dovuti all'umidità pertanto è stato scostato totalmente per la successiva intonacatura con appositi prodotti deumidificanti, mentre l'ultimo passaggio è stata la pitturazione delle pareti oggetto di interventi. Nel contempo è stato pitturato sia l'antibagno che il bagno ad esso collegati non interessati dai precedenti interventi di ristrutturazione totale dell'immobile avvenuta nel 2014.

Ma non è finita qui, perchè ci sono ancora diversi interventi che saranno cantierizzati entro l'anno: la posa dei copri-termosifoni in legno nei restanti elementi radianti dell'immobile non eseguiti nel mese di febbraio e la realizzazione di un piccolo spazio legato ai lavori di ortocultura nell'area esterna dell'immobile. Questa novità potrebbe essere pronta già per la primavera in modo da dare ai bambini uno spazio dove potersi divertire e andare alla scoperta della terra e dei suoi prodotti.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...