Notizia Oggi

Stampa Home
Sono persone che aiutano le attività legate alle scuola e ai giovani in generale

Roasio ringrazia i volontari del servizio civico

Dal sindaco il "grazie" a nome di tutta la popolazione
Articolo pubblicato il 03-01-2016 alle ore 10:10:08
Roasio ringrazia i volontari del servizio civico 2
I volontari con il sindaco

Nei giorni scorsi Roasio ha voluto festeggiare i propri volontari del servizio civico. Sono tante le associazioni che collaborano con il Comune a portare avanti servizi legati ai giovani e alla scuola: «Abbiamo voluto rivolgere un caloroso ringraziamento ai volontari del servizio civico per la loro continua presenza, per la preziosa operosità e per il grande valore umano che apportano nel contatto bambini e ragazzi - spiega il sindaco Gianmario Taraboletti -. Abbiamo la fortuna di avere persone che dedicano il proprio tempo libero agli altri nel servizio mensa, sullo scuolabus, nei laboratori del centro estivo, in biblioteca con cui la scuola attua progetti di lettura grazie alla cortesia e alla competenza. Un grazie anche a tutti coloro che si mettono a disposizione dell’intera comunità. per permettere un buon funzionamento del servizio civico volontario». 

Insomma come capita nei piccoli centri il mondo del volontariato è davvero una risorsa in più per il territorio, persone che possono dare quel qualcosa in più in tema di servizi. L’amministrazione comunale ha così voluto incontrare i volontari sia per festeggiarli, sia per rinnovargli la stima per l’impegno che viene messo sul territorio e proseguire insieme nel seguire i vari progetti. «Non dimentichiamoci - conclude Taraboletti - che è grazie ai volontari se Roasio riesce ancora a offrire diversi servizi. La speranza è che ci sia sempre una maggiore partecipazione».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...