Notizia Oggi

Stampa Home

Romagnano, arrivano telelaser e nuovi dossi

Precisamente in via Pastore
Articolo pubblicato il 11-08-2016 alle ore 10:18:53
Romagnano, arrivano telelaser e nuovi dossi  2
Foto d'archivio

Telelaser e nuovi dossi a Romagnano per contenere la velocità degli automobilisti. Su alcune strade comunali infatti è entrato in funzione questo dispositivo al fine di scoraggiare i conducenti dei veicoli, che su alcuni tratti, come via Pastore, sfrecciano superando di parecchio i limiti di velocità. Così nei giorni scorsi il telelaser è stato posizionato in via Pastore, la strada che corre parallela a via Novara. Il tratto presenta curve a gomito e una carreggiata piuttosto stretta. Tuttavia, forse perchè la strada rappresenta un’alternativa alla trafficata via Novara, gli automobilisti continuano a pigiare sull’acceleratore, con grave rischio per se stessi e per gli altri, soprattutto pedoni e ciclisti.

«Purtroppo le auto e le moto continuano a percorrere alcuni tratti di strada del paese in modo eccessivamente veloce - spiega il sindaco Cristina Baraggioni – così abbiamo deciso di effettuare dei controlli con il telelaser, come deterrente, al fine di richiamare i guidatori a un comportamento più ragionevole e meno pericoloso. I controlli continueranno su diverse strade anche nelle prossime settimane». In questi giorni sono stati redatti i primi verbali e comminate le prime sanzioni, che consistono non solo nell’obbligo di pagare una somma di denaro, ma anche nel togliere punti dalla patente dei guidatori indisciplinati. «Non è certo un modo per far cassa - prosegue il sindaco - bensì per responsabilizzare motociclisti e automobilisti e sensibilizzarli sulla necessità del rispetto delle norme in materia di sicurezza stradale».

Intanto nei giorni scorsi in via Pastore sono stati posati due dossi artificiali. I rallentatori della velocità, costituiti da elementi prefabbricati, sono stati messi uno in corrispondenza del ponticello sul rio Vallone per i veicoli che provengono dal centro commerciale Bennet; l’altro in prossimità della prima semi curva per chi proviene da via Caduti sul Lavoro. La necessità dei dispositivi era stata rilevata dai vigili urbani di Romagnano per moderare la velocità dei veicoli che transitano lungo la strada, spesso utilizzata come alternativa a via Novara. E sempre sullo stesso tratto pochi mesi fa il Comune aveva istituito il limite orario di 30 chilometri. Una misura che evidentemente non è stata ritenuta sufficiente per scoraggiare gli automobilisti. Via Pastore è molto utilizzata anche da pedoni; c’è chi porta a spasso il cane e chi fa jogging. Per questo motivo una moderazione della velocità in quel tratto è indispensabile.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...