Notizia Oggi

Stampa Home

Romagnano, assolto l'ex dipendente che aveva minacciato il suo capo

Articolo pubblicato il 01-11-2017 alle ore 14:59:53
Romagnano, assolto l'ex dipendente che aveva minacciato il suo capo 3
Immagine di repertorio

Per i giudici non c’è stata estorsione, ma minacce, per le quali tuttavia non era stata presentata la denuncia. Si è concluso con un “doversi procedere” il procedimento penale a carico dell’ex lavoratore Loro Piana a Romagnano Kassem Betache, 49 anni, difeso dall’avvocato Alessandra Degasperis. La vicenda risale al 28 dicembre 2008, quando l’ex dipendente della storica azienda di abbigliamento di lusso aveva subito un procedimento disciplinare. Dopo la comunicazione, mal “digerita”, il dipendente aveva incrociato il suo superiore al supermercato: in quel contesto lo avrebbe minacciato, incolpandolo di avergli rovinato la vita, e sottolineando che il 15 gennaio dell’anno successivo sarebbe tutto finito, riferendosi alla data del tentativo di conciliazione con la ditta. L’ex capo però aveva anche riferito di essere stato preso per il collo. Per questo il magistrato aveva chiesto per l’uomo un anno e 8 mesi per via di un’ipotesi di estorsione. Una richiesta che il tribunale ha rigettato, in quanto si è trattato solo di minaccia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...