Notizia Oggi

Stampa Home
Per la regia di Massimo Vallino

Romagnano, Villa Caccia set del film Azzurro valzer

La pellicola racconta la storia del Novara Calcio
Articolo pubblicato il 17-02-2016 alle ore 14:17:56
Romagnano, Villa Caccia set del film "Azzurro valzer" 3
Novara Calcio

Villa Caccia, magione elettiva antonelliana, sarà uno dei set della pellicola che il regista Massimo Vallino dedica al Novara Calcio. Il film, patrocinato da Novara Calcio, Comune di Novara e Film Commission Torino Piemonte, ruota intorno alla storia del  club a partire dalla sua costituzione nel 1908. La trama si snoda attraverso gli avvenimenti sportivi e culturali che hanno caratterizzato il secolo breve e a Villa Caccia saranno ambientate le prime scene.

"L’idea è nata con Mauro Guidetti, che lavora con me nel film - dice Vallino -. Abbiamo presentato il progetto al presidente del Novara Calcio ed è piaciuto. Non si parlerà solo di tappe sportive; l’intenzione è di fornire uno spaccato della società italiana e di come è cambiata negli anni".

Il cast annovera nomi celebri quali Nino Castelnuovo, Francesco Baccini (nella parte di San Gaudenzio), Angelo Donato Colombo, Alessandro Fullin, Sergio Danzi e Monica Manna. Il romagnanese Paolo Gagliardini, il Giuda del Venerdì Santo di Romagnano, vestirà i panni di uno dei “tifosi tipo”.

Le riprese, iniziate la prima settimana di febbraio, hanno avuto come location il Broletto di Novara, il Lago d’Orta e la biblioteca Marazza di Borgomanero. A Villa Caccia sarà ricostruita la nascita della mitica società di calcio, fondata da un lungimirante novarese. L'uomo, agli inizi del ‘900, si reca in Inghilterra per lavorare come cameriere e là assiste per la prima volta al gioco del “football”. Tornato nella sua città natale racconta al bar la sua esperienza. Nasce così l’idea di fondare una squadra di calcio.

Per tutte le informazioni sul film e per seguire le riprese passo passo www.facebook.com/azzurrovalzer2016.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...