Notizia Oggi

Stampa Home

Rossa dopo il voto: il debuttante ha battuto il politico di lungo corso

"Ora dobbiamo meritarci la fiducia"
Articolo pubblicato il 14-06-2016 alle ore 08:12:48
Rossa dopo il voto: il debuttante ha battuto il politico di lungo corso 2
Alex Rotta

A Rossa il debuttante Alex Rotta porta a casa la vittoria al suo primo tentativo. E diventa sindaco battendo uno dei politici più esperti e navigati di tutta la provincia, Gian Paolo De Dominici, che attualmente è anche segretario provinciale del Partito democratico. «E’ un risultato che ha premiato il nostro lavoro - commenta Rotta -. Ora dobbiamo meritarci la fiducia che ci hanno dato». E l’amministrazione è già pronta a mettersi al lavoro: «Vogliamo portare avanti il discorso legato alla sistemazione delle frazioni e come prima cosa pensiamo di attivarci per una accurata pulizia del paese. Noi siamo qui per lavorare e basta».

Va ricordato che Rossa arrivava da circa un anno di commissariamento dopo che l’ex sindaco Marco Defilippi aveva avuto la sfiducia del consiglio. La lista di Rotta ha vinto in modo molto netto, incassando 92 voti contro i 59 degli avversari. In minoranza oltre al candidato sindaco entrano Ivana Boggini e Tiziano Arbellia. In maggioranza entrano invece Marco Defilippi,  Fabio Antonietti, Consuelo Zenone, Enrica Licini, Riccardo Argese, Francesca Zali e Simone Pareti.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti
  1. Macelleria fai da te sul balcone...

    Macelleria fai da te sul balcone... (letto 1 volte)

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...