Notizia Oggi

Stampa Home

Rubano due volte nella stessa profumeria, ma finiscono in questura

Operazione della polizia
Articolo pubblicato il 27-09-2016 alle ore 06:22:13
Rubano due volte nella stessa profumeria, ma finiscono in questura 2
Rubano due volte nella stessa profumeria, ma finiscono in questura 2

Provano a rubare due volte nella stessa profumeria, a tre giorni di distanza: la prima volta il colpo va a segno, la seconda vengono riconosciuti e arrestati. Si tratta di due romeni, un uomo di 29 anni e una donna di 21, che qualche giorno fa erano riusciti a portare via 700 euro di articoli da un punto vendita a Verceli, eludendo l'apparecchio antitaccheggio grazie all'uso di borse foderate con alluminio. Il loro atteggiamento ha però comunque insospettito i titolari, che avevano cercato di bloccarli prima dell'uscita, ma invano.

Potevano essere già contenti così, invece solo tre giorni più tardi i due ci hanno riprovato, e sempre nella stessa profumeria. Questa volta però i gestori li hanno riconosciuti subito, e hanno avvertito la polizia che li ha fermati e portati in questura. Denunciati per furto aggravato in concorso e proposti per il foglio di via obbligatorio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...