Notizia Oggi

Stampa Home
Denunciati due uomini: nel mirino anche l'uscita di Greggio

Rubavano le banconote dai caselli della A4

I due estraevano biglietti da 5 euro col cacciative
Articolo pubblicato il 22-11-2015 alle ore 11:55:57
Rubavano le banconote dai caselli della A4 3
Foto d'archivio

I caselli presi di mira erano tre: Biandrate, Novara Ovest, e anche Greggio, quello che utilizzano normalmente i cittadini di Gattinara e dintorni per entrare e uscire dall'autostrada Torino-Milano. Due uomini di origine siciliana sono stati denunciati per furto aggravato: con un cacciavite, erano riusciti a trovare il modo di estrarre una a una le banconote che vengono inserite dagli automobilisti al momento del pagamento del ticket.

In tutto, il bottino ammonta a 2435 euro. Frutto di un lavoro non da poco, visto le pare che le banconote estratte sia solo quelle da 5 euro (quindi si parla di ben 487 banconote estratte con pazienza una per una). I due, tra l'altro, sono dipendenti di una azienda che si occupa anche della creazione di quegli stessi impianti razziati, quindi probabilmente sapevano bene dove mettere le mani.

Alla società che gestisce le autostrade però il mancato incasso era risultato subito (come differenza tra i ticket emessi e l'importo incassato). Alla fine i due sono stati messi con le spalle al muro dalle stesse telecamere dei caselli.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...