Notizia Oggi

Stampa Home

Rubavano vestiti alla Carrefour, due donne agli arresti domiciliari

Avevano tolto le placchette antitaccheggio
Articolo pubblicato il 28-05-2016 alle ore 11:08:14
Rubavano vestiti alla Carrefour, due donne agli arresti domiciliari 2
Foto d'archivio

Due dominicane di 20 e 39 anni sono state arrestate l'altra sera a Crescentino poiché responsabili di concorso in furto aggravato. Erano stati i vigilantes del market Carrefour a segnalare la presenza delle due donne, che si aggiravano con atteggiamento sospetto tra i banchi di vendita. I carabinieri hanno aspettato le due all'esterno del market e le hanno perquisite, trovando nelle loro borse diversi capi di abbigliamento per un valore complessivo di circa 300 euro, ed un paio di forbici, anche queste rubate poco prima, utilizzate per eliminare dal vestiario le placche antitaccheggio. La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita al centro commerciale. Le arrestate sono state portate nelle rispettive abitazioni per rimanervi agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del processo per dorettissima.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...