Notizia Oggi

Stampa Home
Gianluca Buonanno chiede provvedimenti drastici contro i Paesi che appoggiano i terroristi

«Sanzioni ad Arabia e Kuwait, finanziatori dell'Isis»

«Sequestriamo i beni delle famiglie reali del Qatar, Emirati Arabi, Kuwait, Arabia e autorità turche»
Articolo pubblicato il 18-11-2015 alle ore 12:35:03
«Sanzioni ad Arabia e Kuwait, finanziatori dell'Isis» 3
Buonanno strappa la bandiera dell'Isis

Sanzioni economiche e sequestri per i Paesi del mondo arabo (e non solo) che appoggiano e finanziano l'Isis. Lo chiede in veste di europarlamentare Gianluca Buonanno, che torna sui fatti di Parigi. «Alla Russia, per quello che possiamo definire un micro conflitto di frontiera con l'Ucraina, l'Europa ha applicato sanzioni commerciali, economiche e finanziarie senza precedenti - dice Buonanno -. Ma nulla, neanche una parola di condanna nei confronti di quegli Stati, come Qatar, Turchia, Kuwait, Emirati Arabi ed Arabia Saudita che hanno sostenuto e sostengono concretamente lo stato islamico».

Ricorda Buonanno che «un sostegno finanziario notevolissimo è stato dato all'Isis da Qatar, Emirati Arabi ed Arabia Saudita mentre un sostegno logistico evidente e tracciabile è stato fornito da Kuwait e Turchia. Il sistema bancario kuwaitiano ha visto transitare miliardi di dollari ottenuti attraverso il riciclaggio di petrolio la cui compravendita veniva realizzata in Turchia, sotto l'occhio delle compiacenti autorità governative. E non solo, recentemente abbiamo assistito al sequestro da parte dei siriani di interi convogli di armi spacciati come aiuti umanitari da parte delle autorità turche e diretti agli integralisti islamici».

Il sindaco di Borgosesia ha depositato oggi una proposta di risoluzione volta ad imporre misure sanzionatorie finanziarie e commerciali nei confronti dei membri delle famiglie reali del Qatar, Emirati Arabi, Kuwait, Arabia Saudita e nei confronti delle autorità turche.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...