Notizia Oggi

Stampa Home

Sapori d’alta quota al Passo dei Salati

Evento dedicato ai prodotti tipici
Articolo pubblicato il 19-08-2016 alle ore 20:04:08
Sapori d’alta quota al Passo dei Salati 2
Una passata edizione

Nuovo appuntamento con “Sapori d’alta quota” al Passo dei Salati domenica. Dopo il primo appuntamento di luglio ora l’evento si ripete.


La manifestazione è dedicata ai prodotti tipici del Piemonte e della Valle d'Aosta allestita ai quasi 3000 metri di altezza del Passo dei Salati, sul Monte Rosa. Dopo domenica anche il 4 settembre ci sarà un altro evento in quota. L’iniziativa, che propone l’eccellenza enogastronomica dell’Alto Piemonte e della Valle d'Aosta nel cuore dello straordinario scenario offerto dalla catena alpina del Rosa, è organizzata da Slow Food Valsesia e promossa da Comune di Alagna, Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia, Freeride Paradise Special Event e Monterosa­Ski. Ai 2971 metri del Passo dei Salati, punto d’incontro tra Valsesia e Valle d’Aosta, verrà anche quest'anno allestito un banco di degustazione di prodotti enogastronomici valsesiani e valdostani gestito direttamente dai produttori, in un’area attrezzata con tavoli e panche. Le partenze sono previste da Alagna e da Gressoney con un biglietto dal costo di 22 euro comprensivo di andata e ritorno in funivia fino al Passo dei Salati, quattro degustazioni e visita guidata naturalistica (biglietto da 16 euro per i ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 14 anni; biglietto gratuito per i bambini minori di 8 anni, senza degustazioni).


Ad Alagna gli eventi proseguono il 23 con «Per mano al Passo» con un lungo abbraccio tra comunità e turisti, il 26 «Passeggiando con Viola», camminata lungo il percorso Viola con merenda in frazione Piane, il 27 «Le ostie del carcere di Opera in pellegrinaggio» e il 28 giornata del fungo alla Baita Alpe Seiwji.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...