Notizia Oggi

Stampa Home

«Scandaloso che si aumenti lo stipendio ai direttori delle Asl»

Lettera aperta del coordinatore
Articolo pubblicato il 18-10-2016 alle ore 19:42:19
«Scandaloso che si aumenti lo stipendio ai direttori delle Asl» 3
«Scandaloso che si aumenti lo stipendio ai direttori delle Asl» 3

Il sindacato Nursind (una sigla che raccoglie soprattutto infermieri) va all'attacco di Antonio Saitta, assessore regionale alla sanità. E lo accusa di aver aumentato il compenso dei direttori delle Asl quando invece per gli operatori non si muove nulla da anni. Ecco la lettera aperta che il coordinatore regionale Francesco Coppolella ha inviato a Saitta

«Egregio assessore, apprendiamo sgomenti della delibera di giunta che, su sua proposta, aumenta gli stipendi ai direttori generali delle nostre aziende. Ovviamente, lei si guarda bene nel diffondere e pubblicare questa notizia che tutti, loro malgrado, sono costretti ad apprendere da alcune testate giornalistiche.

Forse, a essere in buona fede, proverebbe un pizzico di imbarazzo nel giustificare un aumento significativo di stipendio per i manager, a fronte di un blocco dei contratti di tutti gli operatori sanitari che dura da ormai sette anni. Uno schiaffo per tutti i professionisti e non della nostra sanità, operatori che hanno dovuto subire e stanno ancora subendo un impoverimento delle loro condizioni economiche per gli sbandierati sacrifici richiesti e che, a quanto pare, valgono solo per alcuni.

Nessuna parola, nessun intervento, quando denunciamo le condizioni di lavoro degli infermieri e non solo, costretti da anni a lavorare in condizioni precarie, che giornalmente vedono ledere i propri diritti per consentire ai nostri servizi di poter funzionare. Pronti invece a deliberare aumenti significativi quando si tratta di accontentare i manager, gli uomini di fiducia.

Il nostro premier, giorni fa, in piena campagna elettorale, ha sbandierato migliaia di assunzioni per gli infermieri che credo non vedremo mai. In questo atto però c’è un aspetto positivo. Gli infermieri sono una grande forza elettorale, sono sempre più attenti e organizzati e sapranno valutare e giudicare le vostre azioni. Anche le sue e quelle della giunta piemontese».

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...