Notizia Oggi

Stampa Home
A Trecate sono stati trovati molti cavi rubati nel Novarese

Scoperto il deposito dei ladri di rame

Probabile che ci siano anche i fili aspotati nella zona di Sizzano e Fara
Articolo pubblicato il 09-12-2015 alle ore 16:02:23
Scoperto il deposito dei ladri di rame 2
Foto d'archivio

E' stato scoperto a Trecate un grosso deposito di rame rubato. In un'area abbandonata e difficile da individuare c'erano soprattutto cavi di "oro rosso" prelevato dalle linee dei paesi. Porbabile che siano finiti qui anche i fili che sono stati rubati a più ripresa nella zona di Sizzano e Fara, quando era in azione una banda di malviventi specializzata a lasciare i paesi al buio. I ladri infatti mettevano fuori uso la rete e poi ne asportavano la maggiore quantità possibile.

Adesso gli inquirenti cercheranno appunto di capire l'origine del maltolto. Il deposito era ovviamente un "magazzino" dove i criminali stoccavano la merce in attesa di piazzarla da qualche ricettatore. Anche la linea ferroviaria Varallo-Novara qualche mese fa è stata visitata dai ladri che ne hanno messo fuori uso gli scambi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...