Notizia Oggi

Stampa Home
Arrestato un rumeno

Se ne andava in giro senza problemi nonostante la condanna per furti

Fermato dalla Polizia alla stazione di Vercelli
Articolo pubblicato il 11-02-2016 alle ore 15:21:26
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Se ne andava in giro come se nulla fosse, eppure su di lui gravava una condanna per furto. La Polizia di Stato di Vercelli  nei giorni scorsi ha fermato due cittadini rumeni nei pressi della stazione.  A seguito del controllo gli operatori della squadra volante della questura verificavano che uno dei due soggetti rumeni era gravato da una condanna, mentre il suo compagno aveva precedenti specifici in materia di reati predatori.
Il rumeno fermato, domiciliato nel Novarese, doveva infatti scontare una pena di un anno, tre mesi e 15 giorni di reclusione, nonché 600 euro di multa. L'uomo era stato condannato con un cumulo di pene  poiché riconosciuto colpevole in due occasioni dei reati di furto aggravato(commessi nel torinese con metodologie fraudolente e con violenza sulle  cose), per i quali era stato condannato con sentenze risalenti al 2007.  E' stato quindi arrestato e portato in carcere.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...