Notizia Oggi

Stampa Home

Segnalate dispersioni elettriche in strada anche a Varallo

Segnalazioni sui social
Articolo pubblicato il 29-12-2017 alle ore 12:42:56
Segnalate dispersioni elettriche in strada anche a Varallo  1
Segnalate dispersioni elettriche in strada anche a Varallo 1

Dispersioni elettriche in strada anche a Varallo. Dopo gli episodi registrati nei giorni scorsi a Borgosesia, anche in città alcuni cittadini hanno segnalato (pubblicando alcuni post sui social network) la presenza didispersioni di energia elettrica che hanno colpito i loro amici a quattro zampe. Le zone in questione sarebbero il passaggio pedonale che porta dal piazzale della stazione ferroviaria a viale Cesare Battisti attraversando i binari del treno e via Morgiazzi che porta fino al parcheggio con l’area attrezzata per i camper in corrispondenza dei parcheggi a lisca di pesce. Il post è stato subito condiviso da molti utenti e il Comune ha provveduto a effettuare dei controlli che hanno dato esito negativo. «Abbiamo provveduto a far controllare le aree segnalateci dagli elettricisti - spiega il sindaco Eraldo Botta - che in un caso non hanno trovato nulla e nell’altro, in stazione, hanno constatato che l’energia presente sui binari è quasi nulla. In questi due punti quindi attualmente non ci sono situazioni di pericolo. Può essere che si siano verificati fenomeni di dispersione e che ora non ci siano più. I controlli comunque proseguiranno anche nei prossimi giorni per essere totalmente sicuri ed escludere ogni pericolo».

Nel frattempo sembra che sia migliorata anche la situazione riguardante episodi di maleducazione da parte di alcuni possessori di cani. La zona della “Contrada del burro” risulta molto più pulita da quando si è concentrata l’attenzione su questa zona e, con le botteghe degli artigiani, si registra una maggiore affluenza di pubblico, mentre in altre zone forse la presenza della neve ghiacciata fa da deterrente. Fatto sta che si vedono molti meno “ricordini” rispetto al passato, il tutto a favore del decoro della città.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...