Notizia Oggi

Stampa Home

Sequestrati quattro apparecchi in una sala giochi

Ci si collegava al gioco on-line
Articolo pubblicato il 28-04-2016 alle ore 19:04:56
Sequestrati quattro apparecchi in una sala giochi 2
Foto d'archivio

Un mese dopo il sequestro di una sala scommesse a Borgosesia, la polizia scova irregolarità in una sala giochi di Vervelli. La sala non è stata chiusa, come quella in valle, ma al titolare è arrivata una multa di 7mila euro, e sono stati sequestrati quattro apparecchi. In particolare, gli agenti hanno scoperto che da questi apparecchi era possibile connettersi ai siti per il gioco on-line, ed è un'attività che le sale giochi non possono fare.

La sala scommesse di Borgosesia era stata invece sanzionata per un'irregoarità diversa: mediante un allibratore estero privo di concessioni governative e denominato “Leaderbet”, veniva data la possibilità di effettuare pronostici sportivi, un'attività che la legge riserva allo Stato o ad altro ente concessionario.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...