Notizia Oggi

Stampa Home

Serravalle, anche quest'anno torna il presepio di Athos Fecchio

Articolo pubblicato il 18-12-2017 alle ore 16:56:57
Serravalle, anche quest'anno torna il presepio di Athos Fecchio  3
Serravalle, anche quest'anno torna il presepio di Athos Fecchio 3

L’antica pieve di Naula ospiterà anche per questo Natale un presepe di alto valore artistico «dominato - scrive in una nota Piera Mazzone - dal Monte Rosa, metafora della Luce che illumina il Natale, quello autentico, riscoperto in quel Bambino nato per salvare l’umanità».

La natività porta la firma dell’artista serravallese Athos Fecchio «che - spiega Mazzone -, con la collaborazione della moglie Paola e di Bianca Bosonotto, fabbricera della pieve, ogni anno prepara con amore il grande presepe, utilizzando materiali naturali: radici, rami contorti, muschi variegati, terra, sassi, animandolo con il chioccolio dell’acqua, il cui suono argentino si ode durante la celebrazione della messa. Le “stelline di Natale” che circondano il presepe come un giardino fiorito, saranno regalate in segno augurale a chi contribuirà con un’offerta destinata al proseguimento dei lavori di restauro dell’antica pieve».

Il presepe è visibile in occasione dell’apertura della pieve per le messe, ma anche accordandosi telefonicamente con la fabbricera al numero 0163.459883.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...