Notizia Oggi

Stampa Home

Serravalle, Emilio selezionato nella squadra regionale di judo

Articolo pubblicato il 26-09-2017 alle ore 15:01:47
Serravalle, Emilio selezionato nella squadra regionale di judo 3
Emilio Mazzia

Si sono aperte le porte del trofeo internazionale di Cogoleto per il giovane judoka Emilio Mazzia, di Serravalle. La manifestazione sportiva organizzata nei giorni scorsi nella località ligure ha visto tra i protagonisti anche il 17enne della scuola Mu Shin Dojo di Serravalle. «Il mio allievo è stato selezionato per la squadra che rappresentava il Piemonte – spiega il maestro Riccardo Pavan –. Si è dato molto da fare e il loro gruppo è arrivato quinto. Una bella soddisfazione per lui ma anche per la nostra scuola che continua a farsi conoscere nel mondo agonistico del judo».

Mazzia ha avuto modo di mettersi in gioco con numerosi atleti. «Oltre ovviamente che nella sua squadra, Emilio ha sfidato alcuni sportivi provenienti da altri paesi - prosegue Pavan -. Sono molto contento di quanto abbia fatto; orgogliosi della sua trasferta e del grande impegno che ha dimostrato per questa manifestazione anche i suoi compagni di scuola».

E ora il sodalizio serravallese si prepara per riconominciare gli allenamenti nella palestra comunale. «Come di consueto ci ritroveremo due volte alla settimana nella struttura accanto alla scuola elementare – chiarisce il referente di Mu Shin Dojo – . Ogni lunedì e venerdì gli appassionati di arti marziali si ritroveranno a partire dalle 17.30; i corsi ovviamente saranno differenziati in base al livello. Le porte sono aperte anche a coloro che desiderano avvicinarsi alla nostra pratica».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...