Notizia Oggi

Stampa Home

Serravalle ha dato l'addio a Ilvo Saini

Aveva 88 anni
Articolo pubblicato il 20-08-2016 alle ore 21:33:58
Serravalle ha dato l'addio a Ilvo Saini 2
Ilvo Saini

La comunità di Serravalle piange la morte di Ilvo Saini. L'uomo, padre dell'ex sindaco del paese Marzia Saini, è mancato sabato all'età di 88 anni. Saini era molto conosciuto in paese, anche perchè prendeva parte a numerose delle iniziative che venivano organizzate a Serravalle.


Tra le attività che amava seguire c'erano quelle organizzate dal centro incontro anziani di via Bellaria. «Da diversi anni era un nostro socio. Prendeva parte a diverse manifestazioni tra cui pranzi, gare di carte e altre iniziative ancora. Io sono presidente dal 2005 e Ilvo era già un assiduo frequentatore del nostro sodalizio - spiega Pippo Santoni, al vertice del Cias -. Fino a qualche mese fa lo si trovava spesso nelle sale di via Bellaria. Pensare a Ilvo significa avere in mente una persona di compagnia, molto corretta e buona. Era un socio genuino, sempre pronto a farsi una risata e scambiare una battuta con tutti coloro che venivano al centro. Non lo si vedeva mai senza il sorrisosulle labbra». Gli stessi pregi gli vengono riconosciuti dalla figlia Marzia, ex primo cittadino di Serravalle: «Mio papà era una persona semplice e aperta, oltre che un nonno affettuoso».


Saini era un serravallese doc e anche dopo essersi sposato aveva continuato a vivere in paese. Aveva lavorato nella Cartiera presente in centro paese, restandoci fino all’età della pensione. Intanto si dedicava alla famiglia, ai figli Marzia e Cesare prima e ai nipoti poi.
Fino a qualche mese fa lo si poteva incontrare mentre passeggiava lungo corso Matteotti e via Carlotto Cena, salutando e scambiando qualche parola con chi trovava. Alcuni lo ricordano inoltre tra i partecipanti delle tradizionali celebrazioni organizzate in paese, tra cui l'anniversario della Liberazione.
Recentemente però l'uomo era stato trasferito in una residenza per anziani di Grignasco perchè stava vivendo un momento difficile. «Dal mese di dicembre dello scorso anno era ospite della casa di riposo di frazione Sella a Grignasco, poichè aveva seri problemi di salute - spiega la figlia -. Qui, e ci tengo a dirlo, è stato accudito con competenza e grande umanità da parte di tutto il personale. Posso dire che l'affetto e la professionalità dimostrati verso mio padre sono stati un esempio autentico di altruismo e generosità».
Serravalle ha dato l'ultimo saluto a Saini nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...