Notizia Oggi

Stampa Home

Serravalle ha dato l'addio a Nella, la ''Maria Catlina'' di Piane

Era da poco diventata nonna
Articolo pubblicato il 07-06-2016 alle ore 13:19:34
Serravalle ha dato l'addio a Nella, la ''Maria Catlina'' di Piane 3
Nella Cappè nelle vesti di maschera del carnevale

Serravalle ha dato sabato il suo addio a Nella Cappè, 58 anni, persona molto conosciuta per aver ricoperto numerosi ruoli all'interno delle associazioni locali. Tre anni fa fu lei a prendere le redini del Palio dei rioni: «Nel 2013 quando la nostra manifestazione stava passando un periodo delicato, Nella scese in campo in nome delle tradizioni - spiega Paolo Ferraris, attuale presidente del comitato organizzatore dell’evento -. Era una persona propositiva, sempre pronta ad impegnarsi per il suo paese, aveva cucito lei stessa lo stendardo che rappresentava l'evento storico».

Presidente del rione Aspide, Nella amava molto anche il carnevale, tant'è che da qualche anno ricopriva i panni della Maria Catlina, la maschera femminile di Piane. Sabato durante la cerimonia funebre officiata nella chiesa di San Giacomo da monsignor Gianluca Gonzino, i componenti del comitato carnevale della frazione hanno indossato le loro coccarde e l'Aspide ha riposto sul feretro un fazzoletto con i colori della contrada.

Durante il funerale, gli amici del rione hanno letto un commovente ricordo: «Ciao Nella, siamo arrivati ad un giorno che nessuno di noi avrebbe mai voluto vedere e molti ancora non ci credono. Sei stata compagna e soprattutto amica gioiosa nei nostri momenti insieme. Sin dall’inizio entusiasta, partecipe alle nostre attività, sei poi diventata anima e colonna portante del piccolo grande gruppo di cui facciamo parte. Oggi sentiamo di doverti ringraziare per le giornate vissute insieme, per il tuo instancabile impegno fino all'ultimo, perché se tanto è stato fatto dal rione negli anni si deve soprattutto a te. Sono vivi nei nostri ricordi gli attimi di gioia che abbiamo condiviso: le sfilate, gli aperitivi in piazza, le castagnate, le riunioni, le infinite telefonate e quell’ultima bellissima giornata in compagnia vissuta ai mercatini natalizi in paese».

L’Aspide si troverà ad affrontare un Palio con il dolore nel cuore: «Ora che si avvicina il momento dell’anno che ci riuniva per la nostra grande festa, ci scusiamo se siamo disorientati, ma sappiamo che sicuramente mancherai. Mancherà la tua presenza, la tua risata, il tuo saperti divertire e farci divertire. Ti vogliamo bene e ti portiamo nel cuore. Ciao presidente, arrivederci Nella».

Vicini al dolore della famiglia numerosi membri dei rioni, il comitato promotore della manifestazione e alcuni sodalizi tra cui l'Aib e protezione civile di Serravalle e la Pro loco. Cappè è stata vinta da una grave malattia contro cui combatteva da tempo. «Poco tempo fa era diventata nonna - aggiunge Dosso -, mi diceva che essere nonna era la cosa più bella del mondo». Ha lasciato il marito Carlo, i figli Fabio, Diego e Silvia, e la sorella Raffaella.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...