Notizia Oggi

Stampa Home

Serravalle, le penne nere festeggiano il socio più anziano

Si chiama Albino Arienta e ha 94 anni
Articolo pubblicato il 06-02-2016 alle ore 16:42:28
Serravalle, le penne nere festeggiano il socio più anziano 2
Albino Arienta durante i festeggiamenti

Si chiama Albino Arienta e durante la seconda Guerra mondiale è stato protagonista di vicende che, ancora oggi, animano la sua memoria. Vicende che l'uomo ha ripercorso durante i festeggiamenti per il suo 94esimo compleanno organizzati dalle penne nere di Serravalle di cui è il socio più anziano.

Originario di Rassa, Albino fu chiamato alle armi nel 1942 e assegnato alla sezione "zappatori" con mansioni di tagliaboschi. Dopo un periodo trascorso in Italia fu trasferito nell'ex Jugoslavia e in Montenegro. Tra le dolorose esperienze vissute negli anni del conflitto anche la prigionia: l'8 settembre fu catturato dai tedeschi e portato prima in Serbia e poi in Bulgaria.

Nel 1944 Arienta si spostò in Austria dove rimase fino al giorno della Liberazione. Solo alla fine della guerra, dopo aver affrontato difficoltà e sofferenze, riuscì a far ritorno a Rassa. Qualche anno dopo il suo rientro si trasferì a Serravalle, e precisamente a Vintebbio, dove iniziò un nuovo e più sereno capitolo della sua vita.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...